Apple non rimuovera Grindr e altre app di incontri lgbtq dallo Store

Apple non rimuovera Grindr e altre app di incontri lgbtq dallo Store

Apple non rimuovera dal adatto Store app di incontri modo Grindr. Verso specificarlo al Guardian e l’azienda stessa, dietro in quanto l’annuncio di settimana scorsa di voler vietare appunto alcune “app di incontri” ha furioso molte polemiche.

Temendo cosicche nel interdizione potessero sgonfiarsi Grindr, Scruff e altre piattaforme in quanto si rivolgono alla comunita Lgbtq+, diversi utenti incriminato la associazione di voler colpire la associazione adatto nello spazio di il mese del Pride.

La settimana passata nel corso di la Worldwide Developers Conference Apple ha chiaro di aver aggiornato le linee guida del adatto Store e di aver attaccato nuovi requisiti in le piattaforme.

Dietro la opuscolo delle nuove linee conduzione, alcuni utenti su Twitter solo hanno avviato a comunicare la loro ansia perche potessero abitare coinvolte addirittura le app di incontri omosessuale maniera Grindr o Scruff.

Di fronte alle critiche, Apple ha dunque dichiarato cosicche nel mirino della societa non rientrano le semplici piattaforme di appuntamenti. Bensi le nuove linee modello puntano, anziche, verso vietare ora di piuttosto la figura di quelle app illecite giacche utilizzano il dating che tetto: cosi applicazioni cosicche includono „materiale lealmente del sesso o erotico ovvero sono utilizzate durante agevolare la disonore ovvero il guadagno di capitare umani“, ha sottolineato un messaggero della associazione al Guardian.

Attuale modello di applicazioni non sono no state consentite sullo Store di Apple, tuttavia la comunita ha dovuto intensificare le sue politiche dietro la rivelazione di alcune truffe. Non ha sennonche fatto i nomi delle piattaforme incriminate che verranno rimosse dallo Store. Weiterlesen